Tanta gioia al Concerto in Austria

gruppo

Siamo tornati dalla due giorni di Innsbruck più carichi che mai. Il luogo del concerto era la corte del palazzo imperiale della Principessa Sissi e dagli applausi ricevuti siamo sicuri di aver centrato l’obiettivo di divertire ed offrire al pubblico austriaco la qualità musicale che si aspettava. Alla fine del concerto quello che ci è stato più e più volte ripetuto è che la musica italiana, suonata dagli italiani è un’emozione che non si dimentica. Gli organizzatori del festival di Innsbruck, uno tra i più importanti d’Europa, erano entusiasti ed al termine dell’esecuzione hanno offerto alla nostra Banda di tornare il prossimo anno. Questi complimenti, uniti al caloroso applauso finale, hanno riempito i nostri cuori di gioia perchè la musica unisce tutti e supera i confini.

Questa esperienza oltreconfine sarà per tutti noi una carica propulsiva che, come qualche anno fa, ci ha permesso di fare squadra tra di noi con l’atmosfera da spogliatoio. Perchè, oltre al concerto, in questi due giorni ci siamo svagati tra piscine, visite alla città, wuster, birra, crauti e compleanni.

Una trasferta impegnativa anche sotto l’aspetto dell’organizzazione, tra autorizzazioni, piano camere, albergo, pasti, trasporti, montaggio e smontaggio del palco, carico e scarico degli strumenti ingombranti, ma tutto è filato per il verso giusto. Logistica che abbiamo condensato in un video divertente di cinque minuti che potete trovare qui:

Per questo concerto abbiamo stretto una collaborazione con un’altra banda qualitativamente analoga a noi e diretta dal nostro stesso maestro direttore, così facendo siamo riusciti ad abbattere i costi pur mantenendo la qualità a livelli molto elevati. La preparazione musicale è stata impegnativa perchè da gennaio ogni settimana si sono susseguite prove d’insieme volte a montare il concerto e consentire a tutti, giovani e meno giovani, di arrivare allo stesso livello musicale.

L’esperienza in Austria è stata per noi anche un importante banco di prova per misurare la nostra qualità artistica, nei precedenti quattro anni l’obiettivo era consolidare la struttura, ora con il nuovo direttivo che verrà eletto nei prossimi giorni si potrà pensare ad un grande progetto di promozione della banda e della musica a Soncino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...